5 abitudini delle persone infelici: scopri quali sono

In questo articolo ti sveliamo quali sono le 5 abitudini delle persone infelici. Scopri quali sono:

Aspettare il futuro

Questa è la prima delle 5 abitudini delle persone infelici. Non perdere tempo ad aspettare qualcosa che ha dimostrato di non avere alcun effetto sul tuo umore. Invece, concentrati sull’essere felice ora, nel momento presente, perché non c’è nulla di garantito in futuro.

Dedicare molto tempo e fatica alle “cose”

Quando hai l’abitudine di rincorrere le cose materiali, hai un’alta probabilità di diventare infelice perché non dai importanza alle cose reali, ovvero persone, amici, famiglia o hobby.

Restare a casa

Quando siamo tristi, evitiamo le persone. Questo è un grosso errore perché, socializzare anche quando siamo tristi, fa bene all’umore. Non rinchiuderti dentro te stessa ed esci!

Fare la vittima

Le persone infelici tendono a pensare che la vita sia dura e che non abbiano alcun controllo su di essa. Difronte alle difficoltà, non serve fare la vittima ma bisogna reagire!

Pessimismo

Niente genera infelicità più del pessimismo. Il problema con l’atteggiamento pessimista, oltre a essere negativo per il tuo umore, è che diventa una profezia che si autoavvera: se ti aspetti cose cattive, è più probabile che tu riceva cose cattive.

Ricorda che l’abitudine di lamentarsi e fare la vittima è un comportamento che si autoalimenta. Parlando costantemente – e quindi pensando – su quanto vanno male le cose, riaffermi le tue convinzioni negative. Parlare di ciò che ci dà fastidio ci fa sentire meglio, ma c’è una linea sottile tra il disturbo terapeutico e quello che alimenta l’infelicità. E oltre a renderti infelice, quando ti lamenti allontani anche le altre persone.

Queste sono solo alcune delle abitudini che portano infelicità ma sono le prime che dovresti evitare!

Morale della storia

Cambiare le tue abitudini in nome della felicità è una delle cose migliori che puoi fare per te stessa. Ma è importante anche per un altro motivo: controllare la tua felicità rende più felici anche tutti quelli che ti circondano.

Ti è piaciuto l’articolo? Sullo stesso argomento ti consigliamo di leggere anche: Trappole mentali, come difendersi: attenzione a queste 3