Anello di fidanzamento più brutto della storia

Una donna fa una confessione sui social che riguarda il suo anello di fidanzamento: “Il mio ragazzo ha speso 9mila euro per l’anello di fidanzamento più brutto della storia”.

Anello di fidanzamento più brutto della storia

La foto dell’anello è stata condivisa sui social nel gruppo Facebook “That’s It, I’m Ring Shaming“. La donna confessa: “L’ho portato per sei mesi della mia vita, facendo anche finta di apprezzarlo”.

L’ha ricevuto dal suo ex fidanzato e gli è costato ben più di 9 mila euro. Probabilmente il suo ex aveva così tanta paura di sbagliare che ha pensato di farsi realizzare un anello personalizzato. Ha mescolato lo stile di due anelli diversi facendo però un pasticcio.

Ti consigliamo di leggere anche: Tradimento nella coppia: spesso rafforza il matrimonio

“Se non le piacerà una metà, le piacerà l’altra”, avrà pensato. Ma il gesto non è stato per niente apprezzato, anzi. La donna aggiunge:

“Ero convinta di dovermelo far piacere ma proprio non ce la facevo, lo trovo di cattivo gusto. Mi ha fatta impazzire e l’ho portato per sei mesi della mia vita. Per favore ditemi che non sono pazza a odiarlo. È costato più di 9mila euro, ci credete? Gliel’ho anche restituito quando ci siamo lasciati (anche se mi aveva detto che potevo tenermelo), non voglio vederlo mai più”.

Ecco la foto dell’ anello dal valore di ben 9 mila euro:

Il post ha raccolto circa un centinaio di like e commenti di utenti che davano ragione a lei. Una persona ha scritto: “È il più brutto design di sempre”. Un’altra: “Sembra che voglia imitare uno yin-yang degli anni ’90“. E ancora: “È così orribile, mi dispiace che tu l’abbia dovuto indossare fingendo di fartelo piacere”, “Fammi indovinare, ti ha detto che tu sei la parte luminosa che rischiara le sue tenebre?“.

Al momento non sappiamo come sia finita la storia d’amore tra i due, la donna non l’ha voluto spiegare. Fatto sta che l’anello, seppur abbia un valore alto, non è stato per niente apprezzato da lei. Un po’ ci dispiace per il ragazzo.