Antonino Cannavacciuolo, quanto si paga nel suo ristorante?

Ti piacerebbe degustare uno dei famosi e sfiziosi piatti di Antonino Cannavacciuolo? Ecco quanto dovreste spendere in base ai vari menù:

Antonino Cannavacciuolo, quanto si paga nel suo ristorante? La lista dei prezzi

Lo chef Antonino è conosciuto e amato da tutti, fin da piccolo si è avvicinato al mondo culinario. Con il passare degli anni, la sua passione è aumentata sempre più. Ha aperto vari ristoranti e in questo articolo vi elenchiamo i costi dei vari menù presenti nei suoi ristoranti più conosciuti in Italia.

Cafè & Bistrot Novara

Questo locale è stato ideato e realizzato per permettere a tutti di vivere un’esperienza culinaria indimenticabile. I piatti sono ispirati all’arte teatrale. Il ristorante inizialmente nacque come un bar del teatro Coccia. Ma ora che è in gestione dello chef, è totalmente cambiato e presenta tre menù.

Uno dei tre prevede la degustazione di 5 portate come: antipasto, assaggio dei primi, assaggio secondi, pre-desser e dolce. Ha un costo di 75 euro a persona.

Per il secondo menù invece, la degustazione è di ben 7 portate che vengono realizzate dallo chef Manicone. Il costo è di 90 euro a testa.

Ed infine, il terzo menù si basa semplicemente sulla degustazione di vini. Sono cinque calici di vino ad un un costo di 55 euro a testa. Tre calici equivalgono a 35 euro a persona.

Villa Crespi

È un famoso ristorante che è di proprietà di Antonino e la moglie. Hanno trasformato la villa in un hotel di lusso.

Per il primo menù è possibile degustare 5 portate al prezzo di 150 euro a persona. Ma è anche possibile aggiungere una degustazione di formaggi con un costo di 20 euro a testa. Per la degustazione dei vini viene aggiunto 90 euro al costo totale.

Nel secondo menù può essere aggiunta anche la degustazione dei formaggi e ovviamente dei vini. Tutto al prezzo di 190 euro.

Ricordiamo che i prezzi possono variare anche a seconda della scelta dei piatti.