Arrivano le multe per chi ha in macchina questi accessori

Arrivano le multe per chi ha in macchina questi accessori

Sapete che sono previste multe per chi ha in macchina determinati accessori? Non molti lo sanno, ma esistono determinate leggi del Codice della Strada che ci impediscono di fare alcune modifiche alle nostre automobili.

Sono tante le persone che decidono di modificare e migliorare la propria auto. Spesso però si fanno queste modifiche andando contro la legge, perché gli accessori che decidiamo di cambiare non sono omologati. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Busta paga e assegno unico, importanti novità.

Arrivano le multe salate per chi ha in macchina questi accessori

Se amate modificare la vostra macchina non temete, perché le modifiche alle automobili possono essere fatte anche rispettando la legge. Basta ovviamente conoscere la legge!

Quali sono le modifiche legali? Si possono oscurare i vetri posteriori, aggiungere alettoni e spider. Si può ribassare la macchina, aggiungere il portapacchi e altri accessori che non devono però sporgere dalla macchina.

Detto questo, quali sono quindi gli accessori da non avere in macchina per non incappare in multe salate? A stabilirlo è l’articolo 78 del Codice della Strada. Non oscurate il parabrezza e i vetri anteriori della vostra macchina.

Non si può mettere delle luci led rosse anteriori e neanche le luci led blu. No anche alle marmitte che hanno un valore di decibel superiore ai limiti consentiti dalla legge.

Come detto in caso di infrazione le multe possono essere molto salate. Secondo il Codice della Strada, infatti, si può arrivare anche a 422 Euro di multa. Prima di fare una qualsiasi modifica alla vostra macchina, il nostro consiglio è quello di informarvi bene su cosa è permesso e cosa no.

Basta una cosa fatta senza pensare e il rischio di multa è molto alto. Come si suol dire, prevenire è meglio che curare! Sapete, invece, se è possibile percepire l’assegno Inps con 35-40 anni di contributi?