Cina, il ponte Ruyi dal design ondulato per chi non ha paura del vuoto (video)

Cina, il ponte Ruyi dal design ondulato per chi non ha paura del vuoto (video)

Il video del ponte Ruyi, l’ultima incredibile struttura che fa impazzire il mondo, è davvero da brividi. Neanche l’emergenza Coronavirus è riuscita a fermare la Cina, men che mai la passione per questa nazione per i ponti di vetro e dal design unico.

Inaugurato a settembre 2020, questo incredibile ponte ha già lasciato a bocca aperta milioni di persone in tutto il mondo. Si tratta di una struttura di vetro, dal design ondulato, che si sviluppa su due piani e che sembra davvero troppo bello per essere vero. Vediamo insieme tutto ciò che sappiamo su questa incredibile architettura all’avanguardia.

TI POTREBBE ANCHE INTERRESSARE: Il Paese della felicità: Secondo l’Onu trasferirsi qui significa essere felici.

Il video del ponte Ruyi che in Cina fa impazzire tutti: sembra troppo bello per essere vero

Il ponte Ruyi non detiene un primato in quanto a lunghezza. Il ponte di vetro più lungo del mondo è infatti l’Exploration Deck, una struttura a cielo aperto che si sviluppa su circa 250 metri di altezza su Raffles City Chongqing.

È il terzo al mondo in quanto a lunghezza e si sviluppa sulla valle di Shenxianju, che si trova nella provincia cinese di Zhejiang. La sua incredibile bellezza è talmente straordinaria da renderlo quasi surreale.

Il ponte si sviluppa per 100 metri ed è caratterizzato da tre passerelle dall’andamento ondulato che sono per la maggior parte di vetro e che si apro su un’altezza di 140 metri. Il design di questa struttura è incredibile e allo stesso tempo fa sì che non sia adatto ai deboli di cuore: impossibile attraversarlo se si soffre di vertigini.

La firma del progetto è di He Yunchang, uno dei massimo esponenti dell’architettura in acciaio. Il suo nome è famoso soprattutto per la progettazione dello stadio Bird’s Nest di Pechino per le Olimpiadi del 2008. Stando a quanto dichiarato dallo stesso progettista, il concept si basa sulla forma sinuosa di uno dei simboli della fortuna cinese: lo ruyi di giada.