Covid, secondo Speranza “le prossime settimane non saranno facili”

Covid, secondo Speranza le prossime settimane non saranno facili

Emergenza Covid, secondo il Ministro Roberto Speranza ci attendono settimane difficili. È questa l’ultima dichiarazione rilasciata dal Ministro, che ancora una volta ribadisce l’importanza di continuare a tenere duro e di non vanificare i tanti sforzi e sacrifici fatti finora.

La campagna vaccinale sta procedendo, anche se la comparsa delle tante varianti ha iniziato a preoccupare. La terza ondata sembra essere alla porte e secondo il Ministro è importantissimo non abbassare la guardia. Vediamo insieme che cosa ha dichiarato Roberto Speranza sull’emergenza Covid.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Agevolazioni per donne, arrivano gli incentivi per chi è in difficoltà.

Emergenza Covid, secondo il Ministro Roberto Speranza “le prossime settimane non saranno facili”: ecco cosa dobbiamo aspettarci

Non saranno settimane facili. È questo quanto dichiarato dal Ministro Roberto Speranza e riportata da tgcom24. Il ministro della salute non vuole lasciare illusioni agli italiani e ancora una volta sottolinea l’importanza di non mollare.

Adesso che finalmente il vaccino è arrivato a lasciare un po’ di luce in fonda al tunnel, è il momento di non vanificare gli sforzi. Le varianti hanno fatto peggiorare la situazione contagi e adesso come non mai la campagna vaccinale deve accelerare e andare più veloce.

“Sarebbe bello dire che è tutto finito e che siamo in una fase diversa, ma chi rappresenta le istituzioni deve dire come stanno le cose. Abbiamo una campagna vaccinale da accelerare, con numeri che vanno nella direzione giusta ma devono ancora crescere. E abbiamo un’epidemia forte e presente sui territori”

Con queste parole il Ministro della Salute ha voluto ribadire quanto sia importante continuare a tenere duro, continuare a fare sacrifici. Non è ancora finita la nostra lotta contro l’emergenza sanitaria e la Pandemia che stiamo affrontando e dunque non è il momento di mollare. A proposito di Coronavirus, ecco quando riapriranno palestre e ristoranti secondo Pregliasco.