Dpcm 3 del dicembre, le nuove possibili misure

Per fronteggiare l’emergenza Covid è previsto il dpcm del 3 dicembre. Quali saranno le nuove possibili misure restrittive? Ve lo anticipiamo noi.

Mentre l’indice di contagio da coronavirus sta scendendo lentamente in curva, il Governo sta pensando di introdurre nuove misure restrittive per contenere il contagio. Il 3 dicembre è la data di scadenza del dpcm attualmente in vigore.

Dpcm del 3 dicembre, tutte le ipotesi

Tra le ipotesi del dpcm del 3 dicembre, il Governo sta valutando lo slittamento del coprifuoco. Esso verrà cancellato nei giorni di festa e alcuni negozi riapriranno. Già dal 4 dicembre potrebbe essere permesso lo shopping ma in base alle fasce d’età. In alcune Regioni questo già accade. In questo modo si eviterebbero assembramenti.

Alcuni ristoranti potrebbero riaprire anche nelle ore serali ma con l’obbligo di non essere più di 6 persone al tavolo. Se l’indice Rt scende sotto l’1, alcuni divieti potrebbero cadere. Ad esempio quello sullo spostamento tra regioni. Sarà ancora obbligatorio indossare sempre la mascherina e verrà raccomandato di tenerla anche in casa se ci si reca da parenti esterni al nucleo familiare.

Dpcm del 3 dicembre, cosa succederà a Natale?

I festeggiamenti di Natale dovranno essere svolti in modo responsabile, rigoroso e senza alcuna movida. Solo in questo modo si potranno evitare gli errori fatti in estate. Inoltre, dobbiamo ancora tutelare la salute pubblica ed economica. Per salvare le festività, in alcune regioni si stanno inasprendo le misure restrittive. In Abruzzo ad esempio, si sta andando verso il lockdown.

In un’intervista a La Stampa, il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiatato:

“La mia testa non è concentrata su quello che succederà tra un mese e mezzo, ma su quello che accadrà alla fine della prossima settimana. È su questo che ci giochiamo tutto, non sul cenone del 24 dicembre, con o senza i nonni o i parenti di primo grado”.

Leggi anche: Coronavirus, alcune regioni rischiano di finire in zona rossa o arancione