Esenzione ticket 2021 senza Isee per queste malattie

Esenzione ticket 2021 senza Isee per queste malattie

Parliamo dell’esenzione ticket per il 2021, un argomento sempre molto importante e che purtroppo non tutti conoscono. Molti non lo sanno, ma esiste un’esenzione dal ticket anche senza Isee in caso di particolari malattie.

A stabilirlo è il Decreto Ministeriale n. 279/2001, che dichiara che le persone affette da alcune malattie sono esenti dal ticket, sulla base di alcuni criteri, ma senza il requisito di un Isee basso. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando e tutto ciò che è importante sapere.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Il Reddito di Cittadinanza sarà presto diviso in due, con meno soldi a chi lavora.

Arriva l’esenzione Ticket 2021 senza Isee per queste malattie riconosciute dall’Inps

Nel 2008 è stata istituita la Giornata Mondiale delle Malattie Rare che ricorre ogni 29 di Febbraio. La scelta del giorno chiaramente non è casuale, dal momento che il 29 di Febbraio c’è ogni 4 anni e dunque è una giornata rara, proprio come le malattie di cui si parla.

In occasione della giornata mondiale, è nato anche un portale per le malattie rare, ovvero un sito internet in cui sono disponibili tutte le informazioni al riguardo. L’esenzione dal ticket del 2021 è definita e spiegata nel dettaglio proprio su questo portale.

Il D.M. 279/2001, stabilisce queste malattie rare sulla base di 4 criteri: rarità, onerosità del trattamento, gravità clinica e grado di invalidità. Grazie al Decreto del Presidente del Consiglio del 12 Gennaio 2017, la lista di queste malattie rare si è allungata.

Ma come si fa a sapere se si ha diritto all’esenzione? Innanzitutto bisogno accedere a questo portale e seguire le indicazioni. Una volta appurato di averne diritto, bisogna andare all’Azienda Sanitaria del comune di residenza e, diagnosi rilasciata alla uno da uno dei Presidi della Rete Nazionale, farne richiesta.

Per avere più informazioni al riguardo, il consiglio è quello di dare un’occhiata al sito della vostra Regione. Ecco invece come ottenere i rimborsi con il Cashback che inizierà l’8 Dicembre.