Fabrizio Frizzi, le ultime parole prima di morire

Impossibile dimenticare Fabrizio Frizzi, un uomo dall’animo nobile che ci ha lasciato troppo presto. Dopo qualche anno è stata resa nota la lettera che aveva scritto a sua figlia Stella prima di morire.

Frizzi, le ultime parole prima di morire: diffusa la lettera per la figlia Stella

Fabrizio Frizzi è stato un personaggio della tv molto amato dal pubblico e da chi lo conosceva. Nel marzo del 2018 si è spento in seguito ad una emorragia cerebrale che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

Ha lasciato un vasto pubblico, i colleghi, gli amici e soprattutto sua moglie Carlotta Mantovan e la loro bambina Stella. Anche se sono state circondate dall’amore di molte persone, hanno dovuto affrontare un lutto davvero difficile. Stella oggi ha 8 anni e coltiva le stesse passioni del suo papà come il pianoforte, ha il suo stesso carattere ed è la sua fotocopia. Recentemente è stata diffusa una lettera che l’amato conduttore ha scritto alla sua bambina prima di morire. Parole strazianti che squarciano l’anima.

La lettera di Fabrizio Frizzi dedicata a sua figlia Stella

È come se lui sapesse di doverla lasciare per sempre, prima di lasciare questa Terra, gli ha dedicato queste parole:

“Caro maestro, mia figlia è al suo primo giorno di scuola e ora è tutto così strano e nuovo per lei. Spero che la possa trattare con gentilezza. Le spieghi che per ogni nemico c’è un amico, che non tutti gli uomini sono giusti, che non tutti gli uomini sono sinceri… Le insegni come perdere con grazie e come godere della vittoria quando vincerà. Insegnale ad essere gentile con le persone gentili e rude con i rudi… Le insegni ad avere una sublime fiducia in se stessa. E solo allora arriverò una sublime fiducia nel genere umano e in Dio. Si lo so, la capisco, la richiesta è grande. Ma veda un po’ cosa può fare, è così una brava ragazza ed è mia figlia”.