Giusy Ferreri rivela il dramma della sua malattia

Possiamo dire che Giusy Ferreri è una delle cantanti italiane più conosciute e seguite. Purtroppo fin dalla nascita ha dovuto fare i conti con una malattia che le ha compromesso gran parte della sua vita. Ecco quale è:

Giusy Ferreri rivela la terribile malattia: “Ho visto il buio”. Cosa è successo alla famosa cantante

La vita di Giusy Ferreri non è stata così facile come sembra, infatti ha dovuto fare i conti con una malattia invalidante fin dalla tenera età. Diventata famosa grazie al talent show X Factor, la cantante ha raggiunto in poco tempo il successo grazie alla sua forte presenza scenica e alla sua voce particolare. In questi dieci anni di carriera nel mondo della musica è diventata anche mamma. Recentemente ha partecipato al Festival di Sanremo 2022. Ma la Ferreri ha dovuto fare i conti con una malattia invalidante. In un’intervista a Oggi è un altro giorno, ha rivelato di aver sofferto della sindrome di Wolff-Parkinson-White fin dai suoi primissimi anni di vita. Inizialmente questa malattia fu scambiata per un semplice soffio al cuore dai medici.

La cantante ha rivelato che quando aveva 8 anni ha avuto “un attacco improvviso di tachicardia, poi il buio. So di aver emesso uno strano gemito, una sorta di spasmo e di essere caduta a terra svenuta: l’ossigeno non era arrivato al cervello e mi aveva provocato una sincope”.

Una condizione davvero difficile da affrontare per una bambina. Da quel momento infatti la sua vita è cambiata totalmente:

Ovviamente, più facevo sforzi e più il mio cuore si metteva a fare il matto, quindi dovevo starmene il più tranquilla possibile: che tristezza guardare le mie compagne di scuola che si scatenavano durante l’ora di educazione fisica, e rinunciare alla gite scolastiche perché troppo rischiose. Sfogavo tutto nella musica”, ha ammesso.

Ha affrontato due operazioni chirurgiche ma, nonostante questo, Giusy Ferreri è riuscita a riprendere in mano la sua vita. Ovviamente deve prendere alcune precauzioni per scongiurare qualsiasi pericolo.

Dovrei riuscire a evitare lo stress, e la vita frenetica di una cantautrice non è proprio la più indicata. Mi difendo con la respirazione; grazie ad una tecnica riesco a gestire bene le mie tachicardie emotive da esibizione o da diretta tv. Cerco di condurre una vita salutare, limito i caffè a due al giorno; mi spiace solo di non trovare tempo e voglia per lo sport“, ha confessato.