Il condomino che non rispetta le regole rischia fino a 800 euro di multa

Il condomino che non rispetta le regole rischia fino ad 800 euro di multa

Non molti lo sanno, ma il condomino che non rispetta le regole va incontro a multe molto salate. Chi vive in un condominio sa bene quanto siano difficili i rapporti con i vicini e che spesso si ha a che fare con persone che purtroppo non rispettano le regole del quieto vivere comune.

Ecco perché spesso entrano in gioco le sanzioni. Secondo la legge, infatti, chi non rispetta alcune regole fondamentali all’interno di un condominio va incontro a multe molto salate. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: i 3 errori da non fare quando si guida in città perché si rischiano pesanti multe.

Il condomino indisciplinato che non rispetta le regole rischia fino a 800 euro di multa: attenzione a queste cose

Molto spesso le dispute che si creano tra vicini di casa riguardano il rumore. Purtroppo la questione del rumore che si avverte da un appartamento all’altro è molto delicata e spesso è difficile trovare un punto in comune.

Spesso anche la lavatrice può essere un rumore insopportabile per un vicino di casa, anche se tutti abbiamo il diritto di utilizzarla. Come risolvere questi problemi? Secondo la legge tutto ruota intorno alla cosiddetta “normale tollerabilità”.

Non possiamo impedire rumori che non superano la normale tollerabilità, mentre quelli che superano questa soglia sono ritenuti illegali. Con questa legge è quindi il giudice ad avere una grande discrezionalità e a dover decidere caso per casa.

Si dovrà quindi tenere conto dell’entità del rumore e decidere di volta in volta quali sono quelli non permessi. Attenzione, perché il condomino che non rispetta le regole rischia fino a 800 euro di multa. Spesso queste cose vengono decise alle assemblee condominiali, ma a volte capita di andare a finire davanti al giudice. Ecco invece quale è l’età giusta per sposarsi se si vuole evitare il divorzio secondo uno studio scientifico.