Il trucco di Whatsapp per mandare messaggi a se stessi

Il trucco di Whatsapp per mandare messaggi a se stessi

Sapete che esiste un trucco Whatsapp (che nessuno conosce) per mandare messaggi a se stessi? Oggi vogliamo spiegarvi questo semplicissimo trucco che davvero nessuno conosce.

Avete il grosso problema di dimenticare sempre le cose? Allora oggi possiamo davvero fare al caso vostro. Questo trucchetto è infatti usato per ricordare le cose, una sorta di promemoria. Vediamo insieme come mandare messaggi a se stessi su Whatsapp.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Nuove funzioni Whatsapp, arrivano le foto che si autodistruggono.

Ecco un trucco Whatsapp (che nessuno conosce) che permette di mandare messaggi a se stessi

Checché se ne dica, Whatsapp ha cambiato la vita ad ognuno di noi. Fin dal suo avvento ha rivoluzionato il nostro modo di comunicare, facilitandoci la vita sotto moltissimi punti di vista.

Gli studiosi che lavorano dietro l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo, ogni giorno si impegnano per mettere a punto nuove funzionalità in grado di migliorare le nostre vite.

Tra queste c’è proprio il trucco che vogliamo spiegarvi oggi, ovvero quello che ci permette di mandare messaggi a noi stessi su Whatsapp. Non ci credete? Allora scopriamo insieme come si fa.

E’ davvero facilissimo questo trucchetto e alla portata di tutti. Vi basterà infatti creare un gruppo Whatsapp con amici o parenti o comunque con persone alle quali potete spiegare cosa volete farlo.

Potete chiamarlo ad esempio “me stesso” o con il vostro nome. Una volta creato il gruppo e aggiunto i membri, non dovrete far altro che cancellare tutti tranne voi.

In questo modo resterete solo voi all’interno del gruppo e avrete la possibilità di inviare messaggi. Un trucco molto utile quando abbiamo bisogno di segnarci un promemoria, non credete? Siamo davvero sicuri che moltissimi di voi non conoscevano questo trucco.

Conoscete, invece, il trucchetto Whatsapp che permette di vedere le stories in incognito?