Il video della ragazza inglese che prepara gli spaghetti fa indignare il web

Il video della ragazza inglese che prepara gli spaghetti fa indignare il web

Una ragazza inglese ha pubblicato su Facebook un video nel quale mostra come, secondo lei, gli italiani preparano gli spaghetti quando hanno molti invitati. Risultato? Il filmato ha fatto in pochissimo tempo il giro del web e ha indignato gli italiani che, di preparazione di spaghetti, qualcosa sanno.

Diciamolo subito: qui non si tratta di essere intransigenti di fronte alla tradizione, oppure convinti di essere i migliori palati del mondo. Si tratta di dire che, quando è troppo, è troppo.

Il mondo del web è pieno zeppo di video che mostrano ricette italiane snaturate e completamente cambiate, così come magari noi pubblichiamo video di ricette di altre tradizioni che, allo stesso modo, non sono per niente simili alla realtà. Però su una cosa siamo sicuri: il video della ragazza inglese che prepara gli spaghetti è davvero un oltraggio.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: La regola del fazzoletto, un curioso protocollo della famiglia Reale britannica.

“Ecco come gli italiani preparano gli spaghetti quando hanno molti invitati”: il video indigna il web

Il video che trovate alla fine dell’articolo si intitola “la trovata definitiva per gli spaghetti”; un titolo che parla da solo: l’autrice del filmato è convinta di aver trovato la ricetta segreta per preparare il piatto tipico della nostra tradizione. Ecco perché decide di pubblicarlo su Facebook, anche se alla fine accade tutto il contrario: non riceve nessun consenso, ma solo una marea di critiche.

Perché? Perché la preparazione degli spaghetti è davvero inguardabile, soprattutto se si pensa che lei stessa ha dichiarato che “questa è la vera preparazione che gli italiani seguono per preparare gli spaghetti”.

Come si preparano secondo lei gli spaghetti? Niente di più “semplice”: si versano tutti gli ingredienti (e che ingredienti) sul piano di lavoro della cucina e poi si mescola. Il risultato? Scopritelo voi stessi guardando il video qua sotto!

Ecco invece la classifica delle auto più facili da rubare.