Ivanka Trump, l’ex amica getta fango

Ivanka Trump è la figlia del presidente uscente degli Stati Uniti. Lei che si è sempre mostrata come una figlia modello, è stata smentita dalla sua ex amica. Secondo le sue parole, sarebbe esattamente l’opposto.

Tutta la verità su Ivanka Trump, il ritratto dell’ex amica

L’ex amica in questione si chiama Lysandra Ohrstrom, è una reporter americana ed in passato è stata molto legata alla figlia di Donald Trump. Sono state amiche per molti anni ma poi le loro strade si sono separate ed oggi la donna svuota il sacco sul carattere di Ivanka.

È stata definita prepotente e snob, l’opposto di quello che mostra. Se inizialmente era una donna equilibrata e raffinata, dopo ha iniziato a seguire le orme del suo papà presidente e ad avvicinarsi alla Casa Bianca.

Lysandra ha dichiarato:

“Aveva il radar di Trump per lo status, i soldi e il potere e l’istinto del padre per fare scarica barile e salvarsi”.

Le due facce di Ivanka Trump

L’ex amica ha rilasciato delle dichiarazioni molto forti sull’edizione americana di Vanity Fair. Erano amiche di scuola e per Ivanka, erano solo dei messi per poter eludere le regole a scuola.

“Era impegnata a pensare solo a sé stessa e alla sua immagina di donna raffinata. Voleva costruire un’immagina perfetta di sé, sofisticata da contrapporre a quella del roboante padre”.

La ragazza non nega che Ivanka fosse anche intelligente, simpatica e divertente. Ma ad un certo punto tutto è cambiato. Ivanka si è avvicinata sempre più alla strada che il padre aveva delineato per lei.

“L’ha portata a buttare via l’immagine che si era faticosamente costruita per arrivare alla Casa Bianca”.

L’amicizia tra le due ragazze si è interrotta quando Ivanka si è sposata. Era “troppo indaffarata”.Per me questa è stata la fine”, ammette Ohrstrom.

Leggi anche: Whatsapp, in arrivo la funzione “leggi dopo”: ecco come funziona