Lavare la mascherina in 5 minuti: il trucco geniale

In questo articolo vi sveliamo un trucco geniale per lavare la mascherina in soli 5 minuti. Precisiamo che stiamo parlando della mascherina in cotone che utilizziamo per proteggerci dal Coronavirus.

Le mascherine chirurgiche invece andrebbero buttate ogni volta che le si usano. Proprio ieri, il presidente Giuseppe Conte ha illustrato il nuovo dpcm che prevede ulteriori restrizioni nelle regioni italiane.

Ti consigliamo di leggere anche: Con l’entrata in vigore del nuovo Dpcm, cosa c’è da sapere sui congiunti? Si possono andare a trovare? Tutte le regole per le 3 zone

La pandemia non sembra ancora essere finita, dobbiamo ancor di più rispettare tutte le misure di sicurezza. Tra queste non manca l’uso della mascherina che è l’accessorio numero uno per sconfiggere il virus. Vi raccomandiamo di lavarla ogni volta che la si usa.

Come lavare la mascherina in soli 5 minuti: il trucco geniale che cambierà la vita di molte persone!

Per lavarla correttamente è necessario utilizzarla in lavatrice e dopo stirarla, il calore uccide tutti i batteri e i virus. Ma il lavaggio in lavatrice, solitamente, impiega circa 2 ore. Ma la si può lavare anche in 15 o 30 minuti.

C’è anche un metodo più semplice per lavare la mascherina senza ricorrere alla lavatrice.

Il trucco geniale è lavarla nel bollitore del tè, sì avete letto bene! Se riempite d’acqua il bollitore e lo accendete, arriva ad una temperatura di circa 100 gradi in soli 5 minuti.

A quel punto va inserita la mascherina di cotone che in poco tempo sarà lavata e sterilizzata a temperatura altissima! Dopo vi basta semplicemente passare il ferro da stiro e la mascherina sarà come nuova. Perfettamente pulita e pronta per essere riutilizzata!

Potrebbe interessarti anche: Tampone covid, quanto tempo bisogna aspettare dopo essere stati a contatto con un positivo?