Mancini di occhio, scopri qual è quello dominante

Alcuni di noi possono essere anche mancini di occhio, senza nemmeno saperlo! Esiste un trucco per scoprire qual è il nostro occhio dominante. In questo articolo vi sveleremo tutto!

Mancini di occhio, come possiamo capirlo?

Non solo con la mano, si può essere mancini di occhio, di gamba e persino fianchi. La parte dominante, specialmente la mano, ci influenza la vita di tutti i giorni. Sei curiosa di scoprire qual è la parte dominante del tuo occhio? Ecco l’incredibile trucco:

L’immagine che percepiamo è una sola anche se guardiamo con due occhi. Il nostro cervello elabora i segnali di entrambi gli occhi e li unisce. Ma l’immagine viene presa in considerazione dall’occhio dominante. L’altro occhio invece, viene utilizzato dal nostro cervello per vedere in profondità. Questo incredibile fenomeno è importante nel campo medico perché può essere utile per la cura della presbiopia.

Perché è importante sapere qual è l’occhio dominante?

È utile saperlo per svolgere alcune attività in cui si usa un solo occhio, come scattare una fotografia. Ma anche studiare al microscopio, praticare sport come il tiro con l’arco in cui è fondamentale prendere una buona mira. Per quanto riguarda la salute, questa informazione può aiutare per ottenere un giusto sostegno visivo.

Esistono alcuni test che possono farci capire se si è mancini di occhio. Sono due, ecco quali sono:

Test del puntamento: devi puntare un oggetto in lontananza con il dito, chiudi per una volta un occhio. Se quando hai l’occhio chiuso il tuo dito rimane puntato, quello è l’occhio dominante.

Test del cartonicino con il foro: quello che devi fare è fissare un oggetto in lontananza attraverso un foro di circa 4 cm di diametro. Avvicina il foglio al viso per osservare l’oggetto, vedrai che involontariamente avvicinerai il foro al tuo occhio dominante.