Milli Lucas, 12 anni, il tumore al cervello torna 3 volte: arriva il lieto fine

Milli Lucas, 12 anni, il tumore al cervello torna 3 volte arriva il lieto fine

Oggi vogliamo raccontarvi la storia a lieto fine di Milli Lucas, la bambina di 12 anni che per tre volte ha dovuto affrontare un male terribile, il tumore al cervello. Un male che nessuno dovrebbe mai affrontare neanche una volta, figuriamoci tre. E figuriamoci a 12 anni.

La storia di Milli ha fatto in pochissimo tempo il giro del web. La piccola è già stata soprannominata la bambina miracolata e finalmente possiamo dire che ha trovato il suo lieto fine. Vediamo insieme i dettagli della vicenda.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Incinta a 21 anni ma pensava di aver mangiato troppi hamburger.

La storia di Milli Lucas, la bambina di 12 anni che per 3 volte ha lottato contro il tumore al cervello

Si chiama Milli Lucas, ha 12 anni e per tre volte ha lottato contro il tumore al cervello. Per tre volte è stata operata e per due volte questo bruttissimo male è tornato.

La sua storia aveva fatto il giro del web anche perché moltissimi medici si erano rifiutati di operarla. Quando il tumore era tornato per la terza volta, quasi tutti i dottori si sono tirati indietro, ben consapevoli della difficoltà dell’operazione che avrebbe dovuto asportare il 100% del tumore.

Un intervento davvero rischioso, che aveva visto tutti i medici della sua città, Perth, in Australia, tirarsi indietro. Tutti tranne uno, Charlie. Quando Milli è arrivata a Sidney, l’uomo non si è tirato indietro.

Ha deciso di seguire quel delicato intervento e alla fine ha vinto la sua battaglia. Dopo ben 8 ore di intervento, il dottore è riuscito a rimuoverle il 100% del tumore.

Un intervento da record che in poco tempo ha fatto il giro del web. Il dottore ha rimosso il 100% del tumore e adesso per la piccola dovrebbe essere tutto in discesa. Anche perché Milli ha sofferto anche troppo e adesso merita di vivere la sua vita felice.

A proposito di storie a lieto fine. Ecco la storia di Hope, il bambino trovato denutrito che oggi sta meglio e ha compiuto 6 anni.