Ornella Vanoni: “I soldi? Ho perso tutto”

La famosa cantante Ornella Vanoni ha rilasciato un’intervista in occasione dell’uscita del docufilm sulla sua vita “Senza Fine”. Ha parlato di alcune vicende private, dal legame difficile con il figlio al rapporto con sua madre. Poi ha rivelato un retroscena sulla lite con Mina.

Ornella Vanoni: “Ho perso tutti i soldi”. Poi il retroscena sulla lite con Mina

Al Festival di Venezia verrà presentato il docufilm “Senza Fine” di Elisa Fuksas che la vede come protagonista. Ornella Vanoni ha fatto alcune importanti rivelazioni sulla sua vita privata. Inutile dire che la Vanoni è una delle voci più intense della musica italiana. Si è lasciata andare ad alcune confessioni private con il giornalista Aldo Cazzullo del Corriere della Sera. Ha ricordato la sua carriera, la vita sentimentale, il rapporto con le sue rivali e colleghe e soprattutto la sua mancata capacità di gestire il denaro.

Secondo quanto rivela, Ornella sarebbe tutt’altro che milionaria:

“I soldi li ho sempre persi tutti. Hanno scritto che ho un patrimonio di 118 milioni di euro, più di Miuccia Prada. Se fosse vero non sarei qui con lei, sarei a nuotare in un’isola del Pacifico”.

“Rivendevo le case a metà prezzo perché mio figlio non veniva a trovarmi”

Ha confessato di aver sperperato i suoi soldi, anche a causa di alcuni vizi. E quando il giornalista le ha chiesto perché ora sia rimasta a secco, Ornella Vanoni ha risposto: “Un po’ perché mi fregavano: a fine tournée talora mi davano solo una parte di quel che mi spettava; sapevano che non avrei controllato. E un po’ per un senso di solitudine. Ero sempre da sola nelle mie scelte; e gettavo via il denaro. Compravo una casa, la arredavo, poi vedevo che nessuno veniva a trovarmi, neppure mio figlio, e la rivendevo, magari a metà prezzo”.

Il rapporto con Mina, da amiche a nemiche

“Eravamo amiche, ci frequentavamo. Un giorno a pranzo suo marito, Alfredo Cerruti, mi propone una trasmissione tv con lei. Accetto e parto felice per le vacanze. A Paraggi mi raggiunge Gigi Vesigna: ‘Hai visto che Mina fa una trasmissione con la Carrà?’.” E così scoppia la lite tra le due: “La chiamo: “Sei una vigliacca”. “Allora è guerra?” risponde. Guerra no; ma avrei voluto saperlo da lei. Poi facemmo pace. Ma da quando si è rifugiata in Svizzera ci siamo perse”.