Parola di scienza: più vi amate e meno riuscite a fare questo

Secondo la scienza, più una persona si ama e meno riesce a fare una cosa in particolare. In questo articolo vi spiegheremo tutto e i motivi.

La scienza lo conferma: più vi amate e meno riuscite a fare questo

Per far durare davvero una relazione, serve saper comunicare con il nostro partner. Ma non sempre è facile. Alcune persone riescono in questo arduo compito ma altre proprio non ce la fanno. Secondo un recente studio sulla comunicazione, le persone che più si amano e si conoscono bene, meno riescono a comunicare. Il motivo di questo è che più ci amiamo e meno ascoltiamo ciò che il partner ci dice.

Lo studio è stato condotto dai ricercatori del Williams College dell’Università di Chicago e del Massachusetts Institute of Technology. Gli esperti hanno scoperto che questo è un fenomeno molto diffuso tra le coppie più unite e affiatate.

Sono stati presi in esame i comportamenti di alcune coppie legate sentimentalmente. A loro è stato chiesto di dialogare e successivamente di interpretare alcune frasi ambigue dette ai rispettivi partner. Lo stesso esperimento poi è stato ripetuto tra coppie di estranei che si rivolgevano la parola per la prima volta.

I ricercatori hanno osservato che le coppie che avevano una relazione tendevano a sopravvalutare la loro capacità di comunicare. Non si sforzavano di ascoltare il proprio partner perché erano convinti di sapere già molto di lui. Gli estranei invece avevano molta più attenzione sull’altro per essere sicuri di capire cosa stavano ascoltando.

La conclusione degli esperti è che il fatto di non conoscere l’interlocutore, i suoi modi di fare e le sue espressioni verbali e facciali, rende necessario uno sforzo maggiore per comprendere e capire meglio. Questo fenomeno porta a parlare di più e ad ascoltare di più. Ecco dunque perché a volte si ha l’impressione che il nostro partner non ci ascolti davvero o non ci capisca.