Per ogni giorno di smart working, i lavoratori riceveranno 5 Euro

Per-ogni-giorno-di-smart-working,-i-lavoratori-riceveranno-5-Euro

Lo smart working in Germania si premia, con la notizia che in pochissimo tempo ha fatto il giro del web. Il Governo ha recentemente siglato un accordo che ha l’obiettivo di incentivare il lavoro da casa, premiando chi lo preferisce a quello in ufficio.

Sappiamo tutti molto bene che, tra le tante conseguenze portate dal Covid 19, c’è anche il famoso smart working o, come preferiscono chiamarlo in Germania, Homeoffice.

Con il contagio che va fermato, è chiaro che il lavoro da casa in questa emergenza sanitaria è da preferire a quello in ufficio (quando si può, ovviamente). Da mesi i Governi degli Stati più colpiti dalla pandemia invitano a lavorare da casa e adesso la Germania ha deciso di premiare chi lo fa. Vediamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sul sussidio dedicato a chi sceglie l’Homeoffice.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Ecco come richiedere il nuovo bonus spesa da 300 a 500 Euro.

5 Euro a tutti i lavoratori per ogni giorno di smart working

La proposta è semplice: 5 Euro a tutti i lavoratori per ogni giorno di homeoffice. Fino ad un massimo di 100 giorni e dunque di 500 euro all’anno. Si tratta di un accordo tra Spd e Csu, i due partiti che guidano la Germania di Angela Merkel.

L’idea è anche quella di riconoscere a fini fiscali ben 120 giorni all’anno di lavoro da casa. Al momento comunque mancano i dettagli di questa interessante proposta. Non si sa, ad esempio, se questo sussidio di aggiungerà alle spese forfettarie di cui possono beneficiare i dipendenti di 1000 Euro. In caso contrario, potrebbero beneficiare solo coloro che guadagnano più di 1000 Euro al mese.

La speranza è che la Germania possa essere presa come esempio sotto questo punto di vista. Nel nostro paese lo smart working non viene ancor a visto di buon occhio da molte aziende, che vedono il lavoro da casa come una concessione a non lavorare. Ecco invece tutte le ultime novità riguardo al Reddito di Cittadinanza.