Profumi rari che valgono una fortuna: quali sono

Ci sono alcuni profumi rari che valgono una fortuna e nemmeno lo sappiamo. Chi di noi non ha in casa oggetti vecchi o ereditati dai nostri nonni? Siamo sicuri che almeno un oggetto ce l’avete nei vostri armadi o dispense.

Molti hanno in casa questi profumi rari e non sanno che valgono una fortuna! Ecco quali sono

Ebbene sì, ci sono alcuni profumi che sono davvero rari e possono valere tanto. Innanzitutto è importante spiegare cosa rappresenta il profumo nel mercato del lusso. È uno degli accessori di bellezza più apprezzati e valorizzati negli ultimi anni. Nel mondo si è sviluppata una vera e propria rete di persone appassionate ed esperti compratori interessati ad acquistare essenze o profumi di nicchia. Sono molto rari da trovare sui mercatini online o sulle applicazioni di compravendita.

Molte volte quelli prodotti dalle grandi case avevano una formulazione diversa da quella che vi è oggi sul mercato. E quindi, in alcuni casi, era più intensa e durava più a lungo. Ma ora queste essenze sono quasi scomparse. Ecco perché quindi migliaia di appassionati di tutto il mondo, sono alla ricerca di queste fragranze ormai fuori uso e commercio. Sono disposti a pagare molto per averle.

Quanto valgono?

Il profumo Opium di Yves Saint Laurent ad esempio, ora è in vendita con una ricetta del tutto riformulata. Chiunque possiede la prima versione, ha un tesoro che quota diverse centinaia di euro.

Le quotazioni variano anche in base alle confezioni. In passato le boccette venivano realizzate in maniera semi artigianale ed erano molto appariscenti. Oggi invece, vista la vastità di profumi che troviamo in commercio, queste boccette sono più semplici e quelle vecchie hanno acquistato grande interesse. Chi possiede confezioni di Chanel n° 5 deve sapere che anche questo profumo vale centinaia di euro.

Leggi anche: Capelli, come non rovinarli: il miglior metodo per lavarli