Proietti, “Provate a fare 2 diviso 11”. Il risultato stupisce i social

proietti-provate-a-fare-2-diviso-11-il-risultato-stupisce-i-social-03-11-2020
proietti-provate-a-fare-2-diviso-11-il-risultato-stupisce-i-social-03-11-2020

Come un incredibile colpo di scena, Proietti ci ha lasciati il 2/11, giorno del suo compleanno, sui cui da sempre, basava scherzi e battute. L’ultima è li, sui social, e lascia tutti senza parole.

Un personaggio amato dal pubblico

Mattatore a teatro, showman assoluto, maestro per i più giovani, direttore e organizzatore, Gigi Proietti se ne è andato proprio nel giorno del suo compleanno. Il 2 novembre avrebbe raggiungo il traguardo degli 80 anni. Un giorno a lui caro, una vita a raccontare del giorno della sua nascita e, come un perfetto finale degno di uno spettacolo teatrale, lo stesso giorno che ci ha lasciati. Da sempre un personaggio amato dal pubblico, incontrando generazioni diverse lasciando l’intera capitale in lutto.

LEGGI ANCHE: Nuova truffa Whatsapp, come riconoscerla

Proietti, la barzelletta del 18 18 18

Circola sui social un quesito che sta lasciando increduli gli utenti. Il risultato è certamente frutto di una coincidenza ma quando c’è di mezzo lui, Gigi Proietti, sembra a tutti naturale pensare che sia solo l’ultimo colpo di teatro di un genio.

“Proietti è nato e morto il 2/11. Provate a fare 2 diviso 11” si legge in più di un post, tanto che ormai è difficile capire chi sia stato il primo a scriverlo. Se avete preso in mano la calcolatrice per fare i conti questo è il risultato che avete visto apparire sullo schermo: 0,1818181818. 

Il riferimento a questo punto sarà chiaro per molti: in una delle sue più celebri barzellette Proietti ripeteva all’infinito il numero 18. “Non smetterai mai di stupirci, Gigi”.

LEGGI ANCHE:

Emergenza Coronavirus, tutte le novità per chi è in Cassa Integrazione