Redditi di Mario Draghi: ecco quanto guadagna il premier

Nell’ambito della Amministrazione Trasparente, sul sito del Governo è stata pubblicata l’ultima dichiarazione dei redditi di Mario Draghi. Ecco quanto guadagna il premier:

Redditi di Mario Draghi: stipendio e patrimonio del Presidente del Consiglio. Cifre esorbitanti!

Non è di certo un momento facile per Mario Draghi che si trova a far uscire dalla pandemia il nostro Paese. Non si sa ancora se il Governo sceglierà di prorogare ancora lo stato di emergenza dopo il 31 marzo oppure no. Ma intanto sul sito del Governo, come da prassi nell’ambito dell’Amministrazione Trasparente, sono stati pubblicati i nuovi dati relativi alla dichiarazione dei redditi del premier.

Il presidente Mario Draghi è stato incaricato il 13 febbraio del 2021. Ha una laurea avuta nel 1970 presso l’Università di Roma ed un dottorato in Economia presso il celebre MIT di Boston nel 1977. Draghi prima di diventare premier è stato professore ordinario di Economia nell’Università di Firenze fino al 1990, e dal 1984 fino al 1990 è stato direttore esecutivo della Banca Mondiale.

Dal 1991 fino al 2021 è stato direttore Generale del Tesoro, Presidente del Comitato Economico e Finanziario della Comunità Europea dal 2000 al 2001 e Presidente del Working Party 3 dell’OCSE dal 1999 al 2001. Dal 2002 al 2005 ha ricoperto la carica di Vice Chairman e Managing Director di Goldman Sachs International.

Nel 2006 fino all’ottobre del 2011 è stato Governatore della Banca d’Italia. Ad aprile del 2006 è stato eletto Presidente del Financial Stability Forum, poi divenuto Financial Stability Board, dove è rimasto fino a novembre 2011.

Da novembre 2011 a novembre 2019 è stato Presidente della Banca Centrale Europea. Ma quanto guadagna quindi? Secondo la sua dichiarazione dei redditi 2021 relativa al periodo di imposta 2020, non percepisce nessun compenso per la carica di Presidente del Consiglio. Ma possiede vari fabbricati di proprietà e in comproprietà, più di 10 mila azioni di una società chiamata Serena. Non possiede nessuna auto.

Leggi anche: Bonus Infissi 2022, enormi vantaggi: come funziona

Sono esattamente 10 i fabbricati che possiede: 3 sono a Roma (un appartamento e due garage), 2 ad Anzio (un appartamento e un garage), 3 a Stra, in Riviera del Brenta, in provincia di Venezia (due ville e una parte di villa che è in fase di ristrutturazione), 1 a Città delle Pieve in provincia di Perugia dove vive con la famiglia quando non si trova a Roma. Ed infine, 1 a Londra che sarebbe un appartamento. Ha anche 6 terreni che si trovano tutti a Stra.

Inoltre è proprietario al 100% di alcuni immobili ed è comproprietario al 50% o al 33,34% di altri. Infine dichiara di avere una partecipazione nella società semplice Serena di 10 mila euro. In totale, il premier Draghi ha comunicato al fisco ben 525.514 euro, ovvero 56.151 in meno rispetto a quanto ha dichiarato nei redditi del 2020. La sua ricchezza è pari a 518.665 euro.