Super Green pass: cambia tutto dal 10 gennaio

Con il Super Green pass, ovvero il certificato verde rafforzato, ci saranno nuovi cambiamenti. Ecco tutte le novità:

Super Green pass, attenzione: cambia tutto dal 10 gennaio

Si allunga la lista dei servizi accessibili per i vaccinati e i guariti. Il Super Green pass sarà necessario anche fare lo sport al chiuso e da febbraio durerà solo sei mesi a partire dall’ultima inoculazione del vaccino.

Purtroppo i contagi da Covid continuano a crescere specialmente tra ragazzi e bambini. Il Capodanno 2021 sarà blindato, senza eventi pubblici e con sale da concerto e discoteche chiuse.

Per cercare di contenere i contagi è stato approvato il decreto “festività” dal Governo il 23 dicembre scorso e sono state introdotte alcune novità anche sull’uso del super green pass. Ecco cosa c’è da sapere:

Cosa cambia dal 10 gennaio 2022 con il certificato verde rafforzato

Già dal 6 dicembre era stato introdotto il Super Green pass per accedere a molte attività già dalla zona bianca come accesso al ristorante al chiuso, al cinema, nei teatri e negli stadi.

Le nuove disposizioni entreranno in vigore dal 10 gennaio 2022 e dureranno fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica che è stato prorogato al 31 marzo 2022.

Da lunedì 10 gennaio il certificato verde rafforzato sarà necessario per entrare nei luoghi della cultura e mostre come i teatri, anche in zona bianca. Ad oggi l’accesso è consentito con il green pass base nelle regioni in zona bianca e gialla.

Il certificato verde rafforzato, dal 10 gennaio verrà richiesto anche per entrare nei centri termali, salvo che per gli accessi necessari all’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza e allo svolgimento di attività riabilitative o terapeutiche. Sarà obbligatorio anche nei parchi termali e di divertimento.

Servirà anche per accedere nei centri culturali, sociali e ricreativi come i centri estivi e le attività di ristorazione. Dal 10 gennaio per accedere alle attività di sale da gioco, centri scommesse, sale bingo e casinò, bisognerà essere in possesso del super green pass.