Victoria De Angelis: “Così l’ha vista morire”

“Così Victoria De Angelis ha visto morire la mamma”, le confessioni inedite della nonna della famosa bassista dei Maneskin.

Victoria De Angelis, il dramma della bassista dei Maneskin: “Così l’ha vista morire”

La bassista dei Maneskin, Victoria De Angelis, prima ancora di partecipare ad X Factor e di avere successo insieme ai suoi amici Damiano David, Ethan Torchio e Thomas Raggi, ha dovuto affrontare un grave lutto: la perdita di sua madre. Un dolore enorme per la ragazza che, nonostante il grande successo, evita di parlare di quel dolore ormai incancellabile.

Ne ha parlato però la nonna materna di Victoria. La signora Elin Uhrbrand, ha rilasciato una lunga intervista al settimanale DiPiù ed ha svelato alcuni dettagli del periodo brutto che ha vissuto sua nipote.

La ragazza a solo 21 anni, è riuscita a raggiungere un successo planetario insieme ai suoi colleghi. Insieme a Damiano David, Ethan Torchio e Thomas Raggi, sta portando in alto il nome dei Maneskin. Ma nel cuore ha una ferita aperta che condivide con sua sorella Veronica. La scomparsa di mamma Jeanett ha lasciato un vuoto profondo in loro, Victoria ha dovuto fare i conti anche con gli attacchi di panico.

La nonna ha raccontato:

“Mia nipote Victoria ha sofferto molto, ha visto morire la sua mamma. Jeanett, la mamma di Victoria, quando ha capito che avrebbe perso la battaglia contro il male che la stava consumando chiese di andare in Danimarca. Victoria volle seguirla e le rimase vicino fino alla fine”.

Trascorreranno insieme le vacanze di Natale prima di partire con i Maneskin per un tour che la porterà per tanti mesi in giro per il mondo.

Mi dispiace tanto che mia figlia non abbia potuto vedere il successo che Victoria sta riscuotendo in tutto il mondo insieme con i Maneskin”, ha aggiunto la nonna della famosa bassista.

Ti consigliamo di leggere anche: Carolyn Smith e la lotta contro il tumore, un dramma infinito: come sta oggi