Allergia al nichel: i 10 sintomi principali

Allergia al nichel: i 10 sintomi principali

Allergia al nichel: se avverti questi dieci sintomi potresti soffrirne

La sindrome da allergia sistematica al nichel è una delle più diffuse, soprattutto tra le donne. Facile da scoprire perché provoca reazioni allergiche sia interne che esterne. E a lungo andare può causare anche disturbi molto fastidiosi. Come vale per ogni allergia che si rispetti, le reazioni variano da persona a persona. C’è chi presenta una tolleranza maggiore e chi invece ha reazioni più importanti, soprattutto a lungo andare.
Si tratta di una tipica allergia da accumulo, in quanto il metallo è presente in moltissimi alimenti. A furia di mangiare alimenti contenti nichel, questo si accumula e da origine a problemi diversi.
I sintomi più comuni sono:
1- Arrossamenti
2- Prurito
3- Nausea, anche se è un sintomo poco frequente
4- Mal di testa ed anche capogiri o vertigini
5 – Insonnia che include anche la difficoltà ad addormentarsi.

L’allergia al nichel comporta fastidi anche importanti tra cui tachicardia e problemi respiratori

Nell’elenco dei sintomi di chi è affetto da un’allergia al nichel rientrano anche:
6- Variazioni di peso, sia un aumento improvviso che una diminuzione senza alcun motivo apparente
7- Problemi di tachicardia o respiratori se si viene a contatto con questo metallo
8- Infiammazioni più o gravi del cavo orale come afte o sfoghi all’interno della bocca o sulle labbra
9- Problemi intestinali come gastrite, gonfiori ed anche colite o, in alternativa, stipsi
10- Malessere e stanchezza cronici: la spossatezza può essere infatti causata dall’allergia.

Cosa fare se si scopre di soffrire di questa allergia?

L’allergologo saprà sicuramente indirizzare chi, a seguito di un campanello d’allarme, risulti positivo alle prove allergiche. Di sicuro se avete un dubbio in tal senso sarebbe bene evitare le stoviglie che contengono il metallo e anche gli alimenti a cui si è più sensibili. Sono sconsigliati dagli allergologi anche gioielli che non siano free nichel, bottoni e clap in acciaio, accessori di metallo che solitamente contengono leghe con nichel.
Ad ogni modo, solo l’allergologo saprà darvi i consigli migliori. Se quindi avete notato il presentarsi di questi 10 sintomi, fate una visita per averne certezza. In bocca al lupo!

 

 

 

 

 

 

Leggi anche I fattori che potrebbero rivelare il diabete!

Author: admin