Curiosità

Pallina da tennis nel bagaglio a mano: il trucco che non ti aspetti

Mettere una pallina da tennis nel bagaglio a mano può esservi molto utile! Scopriamo insieme cosa si nasconde dietro a questo trucco

Sapete che mettere una pallina da tennis nel bagaglio a mano quando vi preparate ad un lungo volo può essere davvero molto utile?

Si tratta di un trucco che in pochi conoscono ma che, ne siamo sicuri, una volta provato non abbandonerete più. Vediamo quindi insieme perché mettere una pallina da tennis nel bagaglio a mano è un’abitudine che tutti dovremmo avere.

Ecco perché mettere una pallina da tennis nel baglio a mano può essere davvero molto utile

Ebbene sì, le palline da tennis non servono solo per sfidare gli amici a colpi di racchetta. Gli esperti, infatti, consigliano di portarne sempre una dietro quando ci prepariamo ad affrontare dei lunghi viaggi in aereo.

Questo perché questo semplice oggetto può essere molto utile per contrastare alcuni problemi che derivano da queste situazioni.

Innanzitutto, aiutano la circolazione, combattono il dolore e anche i crampi dei nostri muscoli. Quando stiamo molte ore in aereo c’è il rischio che si formino dei coaguli di sangue.

Ed in questo caso le palline da tennis sono davvero salutari. Possono infatti aiutarvi con dei semplici massaggi a provare un immediato sollievo.

Potete infatti metterle sotto la pianta del piede e iniziare a piegare la caviglia muovendo il piede avanti ed in indietro. O ancora, potete aiutare i vostri polsi tenendo la pallina in mano, come se fosse un anti-stress.

Anche per la schiena e le spalle può essere molto utile. Quando stiamo seduti molte ore, infatti, sono queste le parti del corpo che più ne risentono.

Mettete la pallina tra la vostra schiena e il sedile e utilizzatela per massaggiare la zona dolorante. Utilizzatela allo stesso modo sulle cosce o anche sui polpacci e vi eviterà dei crampi muscolari.

Insomma, provare per credere. In fin dei conti una pallina da tennis nel bagaglio a mano non occupa molto spazio. Siamo sicuri che alla fine ci ringrazierete!

Argomenti

Articoli Correlati

Back to top button
Close